DKE38

Prodotta obbligatoriamente da tutti i produttori di radio del Reich tra il 1938 e il 1940, questo ricevitore economico era parte della macchina di propaganda del regime. Si tratta di un semplice ricevitore a reazione dalle prestazioni modeste che richiede un’efficiente antenna esterna per ricevere qualcosa più dell’emittente locale. È una radio leggerissima: tutto il ferro infatti era destinato allo sforzo bellico, così la maggior parte dei componenti sono in bakelite o cartone pressato, compreso l’altoparlante.
Gamme d’onda: onde medie e onde lunghe.
Dimensioni 240 x 240 x 120mm, peso 1.8 kg, alimentazione 220V

Mandatorily produced by all Reich radio manufacturers between 1938 and 1940, this inexpensive receiver was part of the regime’s propaganda machine. It is a simple regenerative receiver with modest performance that requires an efficient external antenna to receive anything more than the local station. It is a very light radio: all available iron was for the war effort, so most of the components are made of bakelite or pressed cardboard, including the speaker.
Medium wave and long wave. Dimensions 240 x 240 x 120mm, weight 1.8kg, Power supply 220V