Rimpiazzo per triodo (it)


Questo piccolo progetto spiega come costruire un rimpiazzo per tutte le valvole europee a 4 piedini tipo A410 o simili, con tensione di filamento da 4V e tensione anodica non superiore a 90V. La base per questo rimpiazzo è la comunissima 2J27L, pentodo russo che si trova per pochi soldi su ebay.

 

Prima di tutto bisogna tagliare con un seghetto la scatola esterna in alluminio a circa 3 mm dalla cima. Consiglio di ruotare la valvola man mano che la lama entra all’interno per evitare eventuali danni al bulbo in vetro. La valvola può quindi essere estratta molto facilmente.

 

Questo è lo schema. I pin dei tubi sono visti dal di sotto. Due resistenze da 20 a 22 ohm riducono la tensione per il filamento da 4V ai 2,2V necessari al nostro pentodo. La griglia schermo (G2) viene collegata all’anodo (A) tramite una resistenza da 47 kohm ed un condensatore da 47 nF. Questo permette al pentodo di lavorare configurato come un triodo evitando però un’eccessiva corrente anodica. Il condensatore dovrà avere una tensione di lavoro pari o superiore a 100V.

 

Qui vediamo valvola installata sullo zoccolo. Le resistenze ed il condensatore sono al suo interno

 

 

Questo è il risultato finale. Ho utilizzato il bulbo in vetro di una vecchia valvola difettosa opportunamente tagliato ed incollato sulla base con resina epossidica che poi ho verniciato in nero. Questa valvola può essere utilizzata come amplificatore di alta e bassa frequenza, come rivelatore, ecc…
Persino della bocce in plastica per alberi di Natale fanno la loro figura…
La mia L.G.M. Radiovalise visibile ed ascoltabile nella sezione “tube radios”  è equipaggiata con questa valvola al posto della rivelatrice e pure la Lemouzy H.D.4 funziona con queste valvole. Alla prima messa in funzione sarà bene verificare che la corrente anodica non superi 2,5 – 3 mA. Il mio consiglio: controlla il risultato prima di incollare la valvola.

Commenti chiusi